Sezione

La ditta Grumarmi, grazie alla collaborazione con aziende  specializzate nell'uso del legno come materiale da costruzione, offre la costruzione di case e palazzine in bioedilizia. Nuove costruzioni, sopraelevazioni e ristrutturazioni, classiche ed in bioedilizia sono i pilastri portanti di Grumarmi.

 

Il Legno proviene soltanto da foreste gestite in modo sostenibile in cui, il taglio è inferiore al tasso di crescita del bosco stesso. Vengono utilizzati solo materiali naturali senza emissione di sostanze tossiche nocive per l'ambiente e per la salute.

 

I VANTAGGI DELLA CASA IN BIOEDILIZIA

Quali sono i vantaggi nell’abitare in una casa in Bioedilizia di Grumarmi?

    1. La Tecnologia: Ottime sono le caratteristiche di isolamento termico ed acustico. Grazie all’elevato isolamento dell’involucro edilizio, che posizione le nostre case in Classe A, sarà minimo il fabbisogno energetico dell’edificio.
    2. La sicurezza: Le strutture in legno hanno superato le prove più severe per quanto riguarda fuoco e sisma fino ad un’altezza di 7 piani, e sono considerate più sicure dei moderni edifici in calcestruzzi e di superiore durata nel tempo
    3. Libertà di progettazione: le nostre strutture in legno permettono il massimo grado di libertà nella progettazione soddisfacendo le esigenze di chi andrà ad abitare ed inserendosi perfettamente nel paesaggio circostante
    4. Vantaggi economico: L’ottimo isolamento dell’involucro permette una notevole riduzione delle spese di riscaldamento e raffrescamento che, anche alla luce dell’aumento del prezzo dell’energia, si traduce, nel tempo, in risparmio oggettivo
    5. I tempi di consegna: grazie ai ridottissimi tempi di cantiere la tua casa ti sarà consegnata i soli 3-4 mesi.
    6. Impianti tecnologici: nell’edificio possono essere utilizzati tutti i tipi di impiantii tecnologici (es. Riscaldamento a pavimento, a parete o soffitti, pannelli solari termici a circolazione forzata, etc…)

 

I PANNELLI

I pannelli in legno massiccio vengono prodotti utilizzando il legno delle conifere locali, secondo severe norme di tutela ambientale, il legno utilizzato è ABETE (larice, cembro o pino su richiesta), il tasso di umidità del legno  è pari a 12% +/- 2%.

I pannelli multistrato vengono utilizzati con diversi strati di tavole di legno, disposti in maniera incrociata ed incollati.   In base all’impiego ed alle esigenze statiche sono disponibili pannelli 3,5,7 o più starti. L’incollaggio avviene tramite un adesivo poliuretanico (PUR) che, testato in base a rigidi criteri, è conosciuto ed apprezzato per la realizzazione di elementi portanti e costruzioni particolari.

 

Le dimensioni dei pannelli e l’elevata portanza statica consentono inoltre soluzioni architettoniche creative ed innovative.

I panelli vengono prodotti con larghezza massima di 16 metri, una larghezza massima di 3,5 metri ed uno spessore massimo di 24 cm e sono soggetti a costanti controlli sia interni all’azienda che da parte di supervisori esterni.

 

IL LEGNO

Il legno è oggi uno dei materiali più pregiati al mondo. Per secoli il legno ha dato prova di essere un insostituibile materiale rinnovabile per costruzione, e fin dell’inizio del XIX secolo veniva considerato, accanto alla pietra, materiale costruttivo per eccellenza, con il tempo è stato poi oggetto di un’enorme rivalutazione. Con il legno è possibile ricavare un’infinita gamma di prodotti. E’ molto difficile trovare un materiale che possa competere con i vantaggi offerti dal legno:

-  Il suo ciclo della CO2 è a bilancio neutrale, l’emissione della combustione del legno è pari alla quantità che la pianta stessa ha trasformato in nuovo Ossigeno.
-  Possiede forti capacità isolanti.
-  È caratterizzato da elevata riciclabilità Rispetto ad altri materiali, la produzione di segati richiede poca energia.
-  In rapporto alla propria resistenza, il legno è un materiale molto leggero.
-  Le lavorazioni in legno assumono un aspetto piacevolmente variegato, poiché ogni pezzo differisce dall’altro.
-  È un materiale facile da lavorare.
-  È completamente biodegradabile.

Dunque il legno è un materiale difficilmente sostituibile ed il suo valore è destinato ad aumentare ogni giorno di più.

 

IL TAGLIO DEI PANNELLI

Il taglio dei pannelli viene effettuato tramite l’utilizzo delle più moderne tecnologie robotiche che, per un’azienda specializzata nelle costruzioni in legno, costituiscono la base essenziale per una corretta pianificazione ed esecuzione.

La progettazione esecutiva delle strutture, assistita dei più moderni software del settore (AutoCAD, SEMA, Dietrichs, etc…) congiuntamente con un centro robotizzato dalla precisione millimetrica, consentono la realizzazione di pannelli dalle forme più svariate.

 

 

 

 

ESEMPI DI REALIZZAZIONE

Mailing List

Accedi

News

Domotica e Integrazione: Meeting Hi 2010
Mercoledì, 03 Febbraio 2010
Il 25 febbraio 2010 Verona ospiterà la nuova edizione del meeting “Hi 2010 domotica e integrazione”. Read More...
Usa: La Domotica riduce il fabbisogno energetico
Mercoledì, 03 Febbraio 2010
La Domotica riduce il fabbisogno energetico Lo rivela un'analisi effettuata da un laboratorio del Dipartimento dell'Energia statunitense Read More...